sabato 10 marzo 2012

TRENITALIA: TANGO DOWN!!!


Buongiorno Trenitalia,

Abbiamo deciso di dedicarvi oggi la nostra totale attenzione.

Le motivazioni per questa nostra visita sono molteplici:

- La cancellazione dei treni ICN, che permettevano ad intere famiglie di spostarsi lungo la penisola italiana, aumenta il gap tra nord e sud e  non permette  più di viaggiare economicamente. Avete abolito i treni  dell'operaio, dello studente, dell'impiegato, del pendolare. Il vostro  malsano impegno sull'alta velocità ha volutamente trascurato le linee "base" usate dai pendolari di tutta Italia, al fine di rendere la  possibilità  di spostarsi in treno un lusso.
Oggi il treno, grazie a TrenItalia, è passato da mezzo del popolo a mezzo "per pochi", in un regime di fatto monopolistico.
A fronte di ciò, il servizio offerto è indecente: ritardi significativi e frequenti, vagoni spesso inagibili, personale impreparato o ASSENTE anche nelle più grandi stazioni italiane. Senza contare l'enorme disparità tra servizi tra nord e sud, soprattutto alla luce tagli  effettuati e delle centinaia di lavoratori dei treni-notte licenziati di  punto in bianco, ai quali va tutta la nostra più sincera solidarietà ed il nostro supporto.

- RFI, la società delle FS che gestisce binari e stazioni, ha rifiutato di reintegrare Bruno Bellomonte, licenziato in seguito alla condanna  ottenuta sulla base di accuse infondate. Bruno ha subito una  pena di 29  mesi di carcere preventivo, ed è stato rilasciato con piena assoluzione perchè "il fatto non sussiste".  La  Società RFI, rifiutando  di attenersi alla specifica norma prevista  dall'art. 402 bis del Codice di procedura penale a tutela degli errori  giudiziari e dall'ingiusta carcerazione, e costrigendo il lavoratore in  questione a  ricorrere al giudice del Lavoro, si rende complice di intollerabili e meschini attacchi che sviliscono quanto sancito dagli  articoli 1, 3 e 4  della Costituzione. Trenitalia ha dato dimostrazione del suo atteggiamento complottistico contro i dipendenti anche in  precedenza: si ricordino le vicende di Dante De Angelis, licenziato ingiustamente due volte per le sue coraggiose denunce, e solo successivamente reintegrato.

- Anzichè usare i già esigui fondi a vostra disposizione per potenziare le tratte già esistenti, rinnovando magari il materiale rotabile ed i treni stessi ci si intestardisce sulla realizzazione di opere dispendiose, inutili e nocive alla salute pubblica come la TAV.

Che la TAV sia un opera inutile è innegabile: la tratta attuale è utilizzata a meno del 30% e vi sono evidenti infiltrazioni di stampo mafiose già provate da precedenti operazioni di polizia effettuate dallo stesso Caselli. La presenza di amianto e materiali radioattivi su cui non sono stati fatti sufficienti test, comportano un enorme rischio sia per chi vive sul territorio della Va di Susa (già martoriato) sia per chi ci lavorerà. Non è stato imparato nulla dal processo eternit?

Non facciamoci abbindolare da chi sostiene che la mancata realizzazione della TAV comporterebbe il mancato sviluppo del nostro paese o che l'Italia perderebbe rilevanza nel panorama europeo.Ridicole anche le dichiarazioni secondo cui "i francesi sono entusiasti dell'opera TAV".
Veramente? Sarà forse perchè il 60% dei costi sono a carico nostro e il tunnel di 50 km sotto montagne piene di falde acquifere e minerali radioattivi/contenenti amianto è in territorio ITALIANO?

Anche questo attacco NON è da intendersi come azione a fini terroristici (usiamo i treni anche noi) e NON mira a colpire le infrastrutture sensibili del nostro paese, per cui invitiamo il centro nazionale anticrimine informatico per la protezionedelle infrastrutture critiche (CNAIPIC) a dirigere l'attenzione altrove, verso minacce reali e conclamate... non verso i vostri cittadini.

Vogliamo infine far notare come sia stato scelto un giorno festivo per attuare questa protesta simbolica al fine di minimizzare i disagi per i fruitori dei (dis)servizi offerti da Trenitalia, in particolar modo per i pendolari.
Potrebbe risultare impossibile prenotare biglietti online o consultare il sito Viaggiatreno.




We are Anonymous
We are Legion
We don't forgive
We don't forget
Expect Us!

40 commenti:

  1. E stato riaperto

    RispondiElimina
  2. per me è sempre stato up :D

    RispondiElimina
  3. confermo il TANGO DOWN... 2 minuti dopo il tweet lo abbiamo visto io e un mio amico. Pagina irragiungibile. E' probabile che il sito è stato ripristinato subito, visto che questa gentaglia vuole cadere sempre in piedi

    RispondiElimina
  4. Vi ho ammirato in passato per altre operazioni.. Ma quanto torto che avete sulla ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..tav.. (errore di battitura)

      Elimina
    2. http://www.socgeol.it/254/amianto_e_uranio_in_val_di_susa.html

      Elimina
    3. TAV: tutte le bugie del governo Monti
      Per scoprire alcune delle bugie, vedere nel link l'articolo del portale "Informare per Resistere":
      http://www.informarexresistere.fr/2012/03/10/tav-tutte-le-bugie-del-governo-monti/#axzz1omHiRpDa

      Elimina
  5. Perchè subito dopo il sito riprende a funzionare?

    RispondiElimina
  6. Sono do nuovo online....

    RispondiElimina
  7. http://anon-video.blogspot.com/2012/03/video-attacco-anonymous-italia-al-sito_10.html

    RispondiElimina
  8. TAV è maschile!
    Cmq sempre grandissimi :)

    RispondiElimina
  9. Siete grandi! Però che palle a me serviva! Sono andato sul sito per vedere gli orari, poi me li sono dimenticati sono riandato e giuro che appena ho visto il sito off ho pensato a voi!

    Buon lavoro.

    Pietro.

    RispondiElimina
  10. grazie di esistere siete tutti noi............

    RispondiElimina
  11. prima il vaticano, adesso trenitalia: io vi amo!

    RispondiElimina
  12. Anonymous Italia, per favore fate qualcosa per fermare Kony 2012! Stanno prendendo in giro milioni di persone!

    RispondiElimina
  13. da roma abbiamo un estremo bisogno di un tango down a bankitalia. ci stanno sgomberando il CSOA SansPaperis + 60 famiglie + commercianti (i quali hanno gia' chiuso). palazzi bankitalia abbandonati da anni e anni. il csoa e' li da 8 anni :(

    che fare? ci aiutate? sigh

    RispondiElimina
  14. ops sorry ...csoa SansPapiers* + Radiosonar (radiosonar.net)
    http://www.paesesera.it/Cronaca/Blitz-di-Action-alla-sede-di-Bankitalia-Contestato-il-ministro-Fornero

    qui il video di ieri (eravamo al CIPE a protestare):
    http://www.youtube.com/watch?v=G5-uBwlWogQ&feature=player_embedded

    help

    RispondiElimina
  15. Carissimi Anonymous mi rivolgo a voi, dunque nella città di Lecce (Puglia) il Signor Gianni Peyla nonchè ideatore e creatore della metropolitana di superficie,ha creato caos nella città con le sue fastidiose ragnatele di cavi elettrici per far muovere un mezzo pubblico quasi sia per non inquinare l'ambiente, ma che per vari motivi lo inquina ugualmente ( http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=184360&sez=LEALTRE ) poco e niente utilizzato dai cittadini leccesi! Mi chiedevo un bell'attacco al sito della sgm potete farlo? ( http://www.sgmlecce.it/index.htm ) Quest'uomo apparte i soldi spesi, ha fatto avere la bellezza di 1707 giorni di ritardo dalla promessa dell'attivazione delle linee, eh da 59 giorni che è attiva solo in alcune parti come testimonia il sito http://www.lecceprima.it/ ma anche in passato striscia la notizia fece luce con gli inviati Fabio e Mingo sulla questione Filobus! Io ho provato qui spero che almeno voi riusciate a mandare in qualche modo che quel Filobus a Lecce è inutile! Azioni o non azioni da parte vostra io ciò provato, un saluto Anonymo "per modo di dire perchè l'ip mio lo trovate sicuro" con simpatia :))) eh W ANONYMOUS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.sgmlecce.it/index.htm tutte le sezioni sono inaccessibili, mi sa che c'è lo zampino di qualcuno :) se così lo ringrazio gli sono debitore :) W ANONYMOUS

      Elimina
  16. Hai capito l'apprendista anonimo... bravo, bravo! A proposito, un saluto da MHack a tutto il gruppo!

    RispondiElimina
  17. Avete fatto bene ad oscurarli. Ci prendono in giro. Pubblicizzano a 9€ un biglietto Palermo-Roma ma se provi a comprarlo costa 90€ e ci impieghi nel miglior caso 12 ore. E' una vergogna!! Fatelo chiudere se potete.

    RispondiElimina
  18. Bravissimi!! non sarei capace di fare granché quindi non mi propongo come collaboratrice. Diffonderò le vostre encomiabili iniziative, antonella

    RispondiElimina
  19. Complimenti,continuate cosí che aumenterete i consensi,io nel mio piccolo ve la faccio,visto che di informatica non capisco nulle :-)))

    RispondiElimina
  20. questa è vera equità e giustizia

    byby trenitalia monopolista e arrogante

    semplicemente grandiosi :***

    RispondiElimina
  21. Si funziona... non potresta attaccarlo di nuovo?
    Trenitalia è una vergogna, magari mettendoci qualche immagine o banner spiritosi/ironici
    ciao
    A, ma sempre V come Vendetta

    RispondiElimina
  22. carlorusso85@hotmail.it11 marzo 2012 16:49

    Ciao ragazzi, vorrei incontrare qualcuno di voi se fosse possibile, vorrei far parte anke io del gruppo anonymous italia, seguo con passione le vostre vicende in rete, e sono sempre aggiornato sù di voi, ed ho seguito anke l'intervista video rilasciata alle iene qualke giorno fà, mi farebbe piacere far tutto questo con voi. Fatemi sapere, rispondetemi alla seguente e-mail scritta come link (p.s. non è mia, ma rispondetemi lì in privato) appena potete.

    RispondiElimina
  23. Vi lascio solo un link: http://it.wikipedia.org/wiki/Ilva
    un luogo: Taranto
    e l'invito a documentarvi sulle diossine.

    Saluti.

    RispondiElimina
  24. A proposito del CNAIPC, che fine hanno fatto i restanti 8 GB del relativo dump?
    Conosco esattamente la reale situazione per cui non rispondetemi che non ne siete in possesso, quantomeno se non avete intenzione di pubblicarli almeno sapere la motivazione che sta alla base di questa decisione.
    Grazie in attesa di eventuale risposta

    RispondiElimina
  25. ottimo lavoro!! continuate così -

    RispondiElimina
  26. Dico solo che Piazza Garibaldi a Napoli era di proprietà di Trenitalia e fino a pochi anni fa era in condizioni pessime e assai oltre al degrado.
    Stima.

    RispondiElimina
  27. Il sito di trenitalia è controllato da operatori che lavorano per questa societa www.almavivaitalia.it...... format systems & networks...... Trenitalia è rimasto solo il nome... tutto gira intorno a queste 2 società!!! Trenitalia è solamente un prestanome oramai...

    RispondiElimina
  28. siete dei grandi.
    vi vorrei chiedere di publicizzare un po il mio blog appena creato: http://sj00000sj.blogspot.com/

    sul blog scrivo cio ke nn va in questo mondo i problemi ecc. l'o appena aperto qundi nn ho scritto molto ma vi prego potete publicizzarmi.
    grazie...

    RispondiElimina
  29. godo...godo....godo....quanto vorrei essere cosi competente in networking security!!!!Giulio.....w il software libero!!!

    RispondiElimina
  30. parlando di mafia: non sarebbe possibile per gli Anonymous fare una ricerca abbastanza approfondita sui vari clan mafiosi e pubblicarne i nomi, le facce, gli indirizzi, i movimenti, tutto il possibile e in particolare spedire questi dati non solo alle forze dell'ordine (nazionali e internazionali), ma anche alle famiglie che hanno sofferto per colpa della malavita, sperando che, in uno stato democratico, il popolo possa estirpare la malerba. Ciò è possibile

    RispondiElimina
  31. GRANDII!!! vi sosterrò anch'io!! avanti così!!

    RispondiElimina
  32. semplicemente unici......

    RispondiElimina
  33. avete le palle quadrate!continuate così!
    younghack

    RispondiElimina