lunedì 12 marzo 2012

vatican.va NEW TANGO DOWN! radiovaticana.org DB

Piccola precisazione: oggi abbiamo messo nuovamente off-line il sito vatcan.va, mentre per radiovaticana.org ci siamo limitati solo a pubblicare parte del database.

Giorno a voi radiovaticana.org.

Annunciandovi un nuovo TANDO DOWN del sito vatican.va, ci duole dovervi annunciare che i vostri sistemi sono meno sicuri di ciò che vi piacerebbe credere, poichè, mentre il clamore mediatico era rivolto verso l'oscuramento di vatican.va, ci siamo presi la libertà di attuare una piccola incursione nei vostri sistemi.


Purtroppo l'esito è pervoi assai nefasto, dato che i vostri Sysadmin (a cui tanto piace stuzzicare l'alveare che è Anonymous) non hanno fatto un buon lavoro.
Quando le api vengono molestate si arrabbiano e inseguono il disturbatore con una tenacia impressionante, pungendolo. Oggi siete stati punti.

Non avrete certo pensato di evitare la collera di Anonymous dopo la pubblicazione da parte di Imperva di un patetico report su un attacco alla santa sede da loro definito "un insuccesso". Vi consigliamo di rivolgerevi ad altre aziende, poichè quelle informazioni erano reperibili pubblicamente da chiunque avesse un minimo di dimestichezza con il web, ed in secondo luogo poichè, rendendole pubbliche, vi siete procurati un danno ancora maggiore.

Ma le motivazioni che ci hanno spinto a dedicarci a voi non sono solo di così frivola natura.
Senza entrare nel merito dei messaggi che la vostra radio diffonde (abbiamo già espresso le nostre considerazioni al riguardo in occasione dell'oscuramento di vatican.va) vogliamo ancora una volta ricordare alla gente COME questi messaggi vengano diffusi.

Purtroppo è ormai un fatto conclamato che usiate ripetitori con potenze di trasmissione largamente fuori dai limiti di legge, ed è altresì tristemente nota la correlazione fra l'esposizione a onde elettromagnetiche di elevata intensità e l'insorgere di gravi malattie neoplastiche quali la Leucemia, il cancro e svariate altre terribili patologie.
Tanti cittadini che hanno la sfortuna di risiedere in prossimità dei vostri ripetitori hanno intentato cause legali, in seguito al declino delle loro condizioni di salute. Anonymous non può tollerare che questi crimini continuino impunti, e vi ricordiamo che siete "ospiti" sul suolo Italiano.

Ci piacerebbe vedere da parte vostra segni tangibili di interessamento su questo fronte, magari rivedendo la locazione e la potenza di alcuni vostri apparati di trasmissione.

Pertanto l'attacco verrà esteso nuovamente anche a vatican.va... just for the lulz!!!
Con ansia, tutti noi Anonymous attendiamo la scomunica ufficiale in pubblica piazza!


We are Anonymous
We are Legion
We don't forgive
We don't forget
Expect Us!

110 commenti:

  1. Risposte
    1. Muy bien chicooooooooooo,adelante aci.
      jejejejejeejejejej vamos hayaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa..........

      Elimina
  2. Date un occhiata a questo video...
    http://www.video.mediaset.it/video/mistero/esclusive/228613/gli-hacker-anonymous.html

    guardate l'ultima parte, la trovo offensiva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un video vecchio

      Elimina
    2. È un video stupido, anonymous non attaccherebbe MAI i cittadini ...

      Elimina
    3. E' pericolosissimo se lo danno i prima serata, fanno il lavaggio del cervello alla povera gente!

      Elimina
  3. GRANDI COMUNQUE!!! IL DATABASE È MERAVIGLIOSO!!!

    RispondiElimina
  4. Avete tutta la mia stima ;)

    RispondiElimina
  5. Yeah [ http://youtu.be/aliSFXd8aOw ]

    RispondiElimina
  6. http://anon-video.blogspot.com/2012/03/video-nuovo-attacco-anonymous-italia-al.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come si chiama la song di sottofondo??

      Elimina
  7. Ma in questo database non c'è nulla di importante! Che furto, eh? Bo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che non capisci proprio nulla

      Elimina
    2. scommetto che ti aspettavi di trovare tutte le ciocche di capelli dei bambini sordomuti che sono stati violentati dei preti nel corso di questi anni...anzi a dire il vero.. nel corso di questi secoli

      Elimina
  8. NOOOOO NULLA DI IMPORTANTE!!! SOLO USER E PASS!!! ENTRA E VEDI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. speriamo che vengano trovate cose interessanti

      Elimina
    2. Certo che sei proprio idiota, è? Anche io sono entrato in un database, e non mi sono messo ad usare le pass per rovinare gli utenti...

      Elimina
    3. vabbè ma allora sei veramente UN FIGO ! :P

      Elimina
  9. Grandissimi come sempre la mia profonda stima a voi tutti !!

    RispondiElimina
  10. Cosa ci sei entrato a fare? Potevi non farlo se l azione non ti interessava

    RispondiElimina
  11. brave teste di cazzo, gli unici a cui date fastidio cosi' sono i poveri sysadmin che lo tengono su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuro,se a me pubblicassero userna me e password non mi farebbe piacere

      Elimina
  12. i quali sysadmin lo hanno gia' ripristinato a quanto pare =)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non abbiamo mai buttato giù radiovaticana.org. ne abbiamo solo divulgato il db. invece abbiamo messo down solo vatican.va. Cretino. non sai nemmeno leggere un comunicato. cretino.

      Elimina
  13. Il TG5 è sempre offensivo se hai intelligenza, infatti lo segue solo chi non ne ha. Grande opera

    RispondiElimina
  14. Ben fatto Anon continuate e non fermatevi mai. Dimostriamo al mondo chi siamo realmente.

    RispondiElimina
  15. una potenza del genere non è assolutamente da sottovalutare. ora come ora c'è bisogno di trasparenza, per troppi anni abbiamo vissuto tra menzogne e chiacchere che si sono perse nel vento senza possibilità di controbbattere a tutto ciò che ci viene rimpilzato. non esistono più i movimenti di una volta, quelli "rivoluzionari". vi ammiro tantissimo mi piacerebbe sapere molto di più. un augurio a tutti i membri di anonymus, che possiate continuare ad offrirci trasparenza e che tutto ciò possà servire a tutti i cittadini del mondo ad aprire gli occhi. (soprattutto a noi italiani)

    RispondiElimina
  16. Raga avete mai pensato di buttare giù il sito di Pontifex? sono dei veri criminali...

    RispondiElimina
  17. Mitici..continuate così!!!Anonymous for ever!!<3

    RispondiElimina
  18. Ahahahahahahahahah! Godo!

    RispondiElimina
  19. Fuck Anonymous. Siete pezzi di merda. Figli di puttana.

    RispondiElimina
  20. Evvai col tango!
    Saluti&salute da parte di A (anche se V come vendetta)

    RispondiElimina
  21. Stronzi di Anonymous: Va fare in culo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non credo che gesu' sia molto felice delle tue parole.....porgi l'altra guancia....

      Elimina
    2. x caso sei un prete pedofilo incazzato?. Sai ultimamente i preti pedofili sono incazzati, cioe' tutta la chiesa, soprattutto il Santo padre Nazi skin ex soldato della wermacht. dhedhehdhedhhedhe. rassegnatevi siete il male assoluto, andate sterminati

      Elimina
  22. Anonymous motherfuckers, fuck off!

    RispondiElimina
  23. Anonymous: scopare la sua madre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sorella tua succhiare me

      Elimina
  24. Il vero problema di Radio Vaticana sono i potentissimi ripetitori,dannosi per la salute dei cittadini che abitano nelle vicinanze.Continuate la vostra battaglia!Flip.

    RispondiElimina
  25. Please don't give up. Anonymous sta facendo molto, anche se con piccoli passi si sta dirigendo verso una direzione nuova, verso una speranza. Tenete duro.

    WE are anonymous.

    RispondiElimina
  26. Scusate, non sapevo che la radio vaticana incitasse a bruciare i libri come voi avete scritto nelle motivazioni dell'attacco precedente.
    Inoltre vi consiglio di informarvi prima di dire certe cose, infatti sono anni ormai che la radio vaticana si è adeguata alle potenze imposte dall'Italia. Inoltre vi posso garantire che le uniche informazioni che la radio vaticana trasmette sono le notizie dal mondo in varie lingue e un po' di sana musica (se non mi credete ascoltatela sui 1530Khz alle 21:00).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gne gne gne sembri un bambino a kui hanno rubato la merenda

      Elimina
    2. No non m'hanno rubato la merenda, sto solo esponendo la realtà dei fatti.

      Elimina
    3. Cretino pure tu. Cretino. Quelle frasi sono scritte in relazione all'attacco al vaticano. Le morivazioni di radio vaticane sono quelle pubblicate oggi. Cretino. Leggi bene. Cretino.

      Elimina
    4. Egregio Cretino, voglio solo quotarti quello che è stato scritto dall'autore del post del blog:

      "Senza entrare nel merito dei messaggi che la vostra radio diffonde (abbiamo già espresso le nostre considerazioni al riguardo in occasione dell'oscuramento di vatican.va) vogliamo ancora una volta ricordare alla gente COME questi messaggi vengano diffusi."
      Con questo voi dite che radio vaticana diffonde messaggi che voi avete menzionato l'altra volta.
      Che dopo i motivi del nuovo attacco fossero diversi è un'altra cosa.

      Elimina
    5. Non date retta ai troll ;)

      Elimina
  27. Radio Vaticana, la voce della pedofilia

    RispondiElimina
  28. Anonymus miren la verdad de el vaticano que hay detraz de todo digan lo que oculta la iglesia acerca de Dios

    RispondiElimina
  29. Vi auguro veramente la scomunica. Ve la meritate tutta. E con essa, la mia stima. Continuate così! Faccio il tifo per voi! <3

    RispondiElimina
  30. Salve, so che magari non è questa la sede o il luogo più opportuno..ma ho sentito dall'intervista rilasciata alle IENE che un ragazzo come me, che ha quasi 23 anni, di Roma, che fa come lavoro fisso il programmatore,sviluppando all'interno di un software chiamato SAP, che sfrutta il linguaggio ABAP4 , SQL, C++, e JAVA, (con il quale gestisco contabilità ed amministrazione della società Ferrovie Italiane,tra cui Trenitalia, RFI, Ferservizi, Italferr, etc, che è Cliente della mia società molto più piccola presso cui io come persona fisica e come loro rappresentante gli presto lavoro di consulenza),forse potrei diventare uno di voi. Beh sappiate solo che ho percepito dal video i vostri ideali ed i vostri scopi, e ne sono fermamente convinto quanto ne siete voi. Sono super d'accordo anche col discorso di entrare nell'illegalità se è l'unico modo per "fare un po di giustizia". Credo che questo spirito mi renderebbe fiero di portare avanti un progetto e un ideale come il vostro, ed essendo che con il computer ci lavoro da tempo ed ad un certo livello, credo che potrei imparare tanto e darvi una piccola ulteriore mano...Nella speranza che possa esser utile e qualcuno legga questo messaggio..non vi lascio alcun riferimento in quanto immagino che sappiate meglio di me come potermi contattare qualora vogliate. Un saluto ed un forte in bocca a lupo per tutto a tutti voi!! Continuate cosi!

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  33. Mi piace la vostra iniziativa, perchè ogni tanto qualcuno dovrà far presente al lor Signori che la Chiesa di Roma è un Potere che va molto oltre ad un semplice ed anche opportuno messaggio di fede.
    La Chiesa di Cristo, purtroppo, di Cristo, ormai ha ben poco. Dal mio punto di vista, la Religione quando diventa troppo istituzionilazzata assume piu' i contorni di un qualsiasi potere vigente su ogni parte della terra, piuttosto che un organismo di diffusione di una vero e necessario messaggio volto al miglioramento dell'essere umano. Oggi, a mio parere, anche la coscienza dello stesso cattolico, da un punto di vista dei veri valori della vita, ha superato alla grande, ciò che la Chiesa vorrebbe imprimere alle persone. Ma allora cosa rimane? Rimane sempre un'Istituzione fortemente gerarchizzata, burocratizzata e per niente libera al suo interno. Quanti sono attualmente i religiosi che non si identificano piu' con questa Chiesa e che non possono parlare e far sentire la propria voce? Noi conosciamo Don Ciotti, Don Gallo e gli altri.......??????? Gli altri tacciono perchè non hanno la forza ed il seguito che hanno questi due preti e se parlassero verrebbero subito messi in silenzio se non cacciati. Quindi, secondo me, qui, di Cristo rimane ben poco. Stendo un velo pietoso su molti nostri politici che per accaparrarsi qualche voto in piu' dei cattolici si prostrano in continuazione ai piedi del Bagnasco o Bertone di turno perchè hanno paura di perdere i consensi elettorali.i. Di conseguenza anche la Chiesa quando vuole portare avanti un suo messaggio si appoggia a quest'altri "lor Signori". E' uno scambio reciproco. E' la storia dell'Italia. Tutte le volte che c'è in atto un cambiamento nei costumi, nella mentalità della gente, c'è sempre ed inequivocabilmente l'entrata in campo della Chiesa per mezzo dei suoi rappresentandi piu' potenti e rappresentativi che mette il veto e molte volte il cambiamento in atto viene tristemnete bloccato o rinviato. Gli esempi sono molteplici.
    In conclusione io aspetto sempre che siano i veri cattolici quelli che partecipano in buona fede all'attività della chiesa a determinare una necessaria protesta che finalmente sia veramente incisiva nei confronti sia delle alte gerarchie, al fine di costringerli non solo a ridimensionare la propria struttura (quanto ci scosta questo capillare Potere?) ma anche (finalmente) a considerare che la libertà è l'unico bene prezioso e che Cristo ha sempre agito in piena libertà senza condizionamenti e senza compromessi e che è morto perchè non ha voluto rinnegare se stesso. L'esempio di cristo è distante anni luce anni luce dai vari atteggiamenti che puntualmente mette in campo la Chiesa cattolica , apostolica e Romana.

    RispondiElimina
  34. Se un domani assisteremo ad uno svuotamento delle Chiese italiane durante la messa Domenicale, allora quello sarà il segno della protesta in atto. Non sottovalutae questa aparente semplice decisione, credetemi, quel segnale verrà accolto in modo tragico e drammatico da parte delle gerarchie perchè la messa Domenicale rappresenta il "sondaggio" ufficiale del loro consenso.
    I cattolici italiani hanno in mano il coltello dalla parte del manico ma per ora non lo sanno usare o non lo vogliono usare perchè l'Italiano caratterialmente è sempre asservito al Potere e non riesce ancora in modo autonomo e libero a distaccarsene definitivamente. Se volete un esempio di questo basterebbe paragonare cosa è successo da un punto di vista sessuale nella cattolicissima Spagna, sia da un punto di vista legislativo che di mentalità delle persone. Su Youtube ci sono normalmente filmati sull'educazione sessuale o su problematiche inerenti al sesso. Qui in Italia c'è ancora il pudore di andare in farmacia a comprare un profilattico. Ha ragione don Gallo quando dice che la Chiesa è sempre stata sessuofoba. Ha paura del cambiamento perchè verrebbe intaccato il proprio potere, non puo' permetterselo, potrebbe crollare l'intero castello.
    Io non so quali siano le effettive finalità delle vostre iniziative, è da poco che vi leggo, non se siete solo disturbatori o se avete un progetto piu' ampio. Sappiate solo una cosa: per scardinare qualsiasi potere bisogna incidere non in alto ma in basso, bisogna mettere in atto iniziative rivolte a coloro che usufruiscono di quel potere.
    In questo modo, però le iniziative debbono essere molto mirate ed accuratamente studiate e sappiate che se non si inviano messaggi che penetrino veramente nelle coscienze si otterrà l'effetto contrario perchè nessuno accetterà mai un cambiamento se non avviene in piena libertà. Se il messaggio ricevuto avrà solamente come tema l'induzuione a ribellarsi e protestare, si chiuderanno tutti come un riccio o nel caso peggiore non verrà neanche preso in considerazione.
    Il cattolico praticante italiano, purtroppo, è stato quasi totalmente ingabbiato in una subdola bolla nella quale al momento non vi è via di fuga.
    Il cattolico italiano pur riconoscendo gli scandali che ogni tanto pervade "Santa Madre Chiesa", non riesce ancora a concepire una via alternativa per aderire al messaggio di Cristo e quindi accetta con innumerevoli compromessi la presenza di questa Chiesa romana.
    Io sono sempre stato credente, non mi sono mai considerato ateo ma caratterialmente per me è normale essere anticlericale, anti-potere volto al soddisfacimento del prorio interesse e non all'interesse di coloro che dovrebbero usufruire di quel potere se fosse amministrato in modo giusto.
    Questa Chiesa non piace, qualcuno lo ammette e qualcuno non ha il coraggio di ammetterlo anche se sa che lose stanno così.
    Ho inserito volentieri questo commento, perchè in Italia se non si risolve o se non si inizia ad affrontare il problema di questa pesante invadenza nella nostra Nazione, non si otterrà alcun progresso definitivo. Se si scardinerà il Potere della Chiesa, non in modo violento, non in modo antagonista ma in modo libero e responsabile, mettendo in atto tutte le iniziative necessarie per riuscire veramente a penetrare le coscienze di quelli che stanno in basso e ai margini di quel Potere, a quel punto anche questo demenziale e corrotto potere politico cadrà di conseguenza come un castello costruito con le carte. Daniele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono anticlericale. “Le brave persone” del piccolo paese in cui purtroppo abito (Piemonte) me l’hanno fatta pagare negandomi il lavoro, perché se non sei conforme ti emarginano. Qui anche le peggio troie, basta che vadano in chiesa la domenica e diventano subito sante, se invece non ci si va, magari per motivi di lavoro o familiari, cominciano a trattarti male. Ho lavorato presso la asl e ti posso dire che certe malattie veneree non vengono per intervento dello spirito santo! Che ipocrite!
      La chiesa cattolica romana certa gente se la merita, che se la tengano, io l’ho rifiutata da anni e me ne vanto! Non mi sembra che ci sia scritto sul vangelo che devi andare a messa la domenica, bensì santificare le feste, che non mi sembra sia la stessa cosa (correggimi se sbaglio, “se mi sbaglio mi corriggerete”, scusa la battuta-citazione, m’è uscita!).
      Poi comunque ci sarebbe molto altro di cui discutere, ora mi sono limitata all’esempio della messa la domenica.
      Ciao da A (dove A equivale a V per vendetta, oppure a V come vittoria?)

      Elimina
  35. dannycastle: senza che difendi cristo e lo separi dalla chiesa. La chiesa fa esattamente quanto detto e fatto da cristo, leggeteli i suoi testi "sacri", non sono differenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se leggi i testi sacri l'ignoranza ti fa capire quello che si vuole o fa comodo capire.
      Sul fatto che la chiesa fa quello che è stato detto da Cristo, non fai altro che confermare la tua ignoranza.
      Persecuzioni, indulgenze e simonia non sono cose dette e tantomeno fatte da Cristo.
      Informati prima di commentare!

      Elimina
    2. E dimmi.....chi è per te Cristo???? Chi sei tu per crederti migliore e di chiamare ignoranti gli altri? Hai forse la conoscenza del senso della vita? Oppure hai la conoscenza su come avere la felicità eterna? Io in tutta la mia vita e con tutto il mio essere stato (e talvolta anche senza "stato") stronzo non sono riuscito a far scandalizzare Cristo di me....Vuoi riuscirci tu? Accomodati ma sappi che Cristo stesso (è stato ed è tuttora) scandalo per molti, perchè il Perdono dà scandalo!!!

      P.S. Non sono un prete ne' un pedofilo. Sono solo un cristiano che è diventato cristiano quando ha incontrato Cristo vivo nel presente. Se non lo sai....CRISTO E' ANCORA VIVO!!!

      Elimina
    3. pure io che ho 13 anni capisco che la chiesa sta facendo qualcosa di sbagliato che gli ideali di cristo sono andati perduti da tempo, per parlare poi dei testi sacri.. la chiesa con diversi concili pubblici o segreti a occultato la verita approvando o no i vari vangeli ed eliminandone molti perche non seguivano le idee di potere della chiesa.
      c'e stato un ridimensionamento da parte dei papi di tutto cio che a detto gesu. e allora come facciamo noi a sapere see la chiesa sta dicendo la verita!!??
      a questo proposito vi chiedo di informarvi sulla storia del dio mitra il quale ha un discepolo che ha diviso il pane e il vino.. il 24 dicembre.. che e morto e risorto dopo 3 giorni.. questi fatti sono certificati da scoperte archeologiche che risalgono a quasi 1000 anni prima di cristo la chiesa a rubato questa storia e la usata per inculcarci un messaggio creato da loro. allora il paradiso e l inferno chi ci da la sicurezza che esistano? non perche l ha detto il papa dio dovrebbe capirlo. noi siamo tutti uguali davanti a dio e nudi e allora perche il papa e ricoperto d'oro e noi di merd4(scusate il termine)loro non pagano le tasse e noi paghiamo per loro.
      dove c'e religione c'e sofferenza, dove c'e spiritualita c'e la
      serenita dell anima.
      se io che ho 13 anni ho capito questo,credo che un adulto che non arrivi alla stessa conclusione basata su prove e fatti reali siamo un completo emarginato dal mondo reale con una mentalita talmente ristretta da rasentare la sociologia.
      We are Anonymous
      We are Legion
      We don't forgive
      We don't forget
      Expect Us

      Elimina
  36. vuena chavos sus causas son apoyadas aka en México

    RispondiElimina
  37. Dio esiste. Non siete voi. Rilassatevi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Porco Dio se è morto !

      Elimina
    2. ahhahaha!!!!! Non è bestemmiandolo che lo ammazzi Cristo. Mi dispiace per te!

      Elimina
  38. A questo punto bucate il sito di Equitalia e azzerate tutto!!!!

    RispondiElimina
  39. siete dei grandi!!! vi stimo!!

    RispondiElimina
  40. Risposte
    1. è attiva solo quando è necessario ;)

      Elimina
  41. ARRIBA UN NUEVO ORDEN SOCIALDEMOCRACIA 14.4 MUNDIAL

    NEW ORDER DEMOCRATICSOCIAL 14. 4 MUNDIAL

    RispondiElimina
  42. ARRIBA UN NUEVO ORDEN SOCIALDEMOCRACIA 14. 4 MUNDIAL DEJAR DE SER SUBDIT@S A VOLVER A SER CIUDADAN@S CON PLENOS DERECHOS CONSTITUCIONALES Y UNIVERSALES

    NEW ORDER DEMOCRATICSOCIAL 14.4 MUNDIAL

    RispondiElimina
  43. new order democraticsocial 14. 4 mundial

    RispondiElimina
  44. Sarebbe opportuno mettere in tango down anche il sito della rai che non se puo' piu' di pagare la tassa della tv, e che queste merde della rai incassano sia i nostri soldi sia quelli della pubblicità.

    RispondiElimina
  45. io metterei in down i siti di Comunione e Liberazione.quelli sono peggio dei salafiti Tuinisini

    RispondiElimina
  46. Avete fatto bene.

    RispondiElimina
  47. Vi ho conosciuto solo ieri(che ignorante!) Ma...sotto col vaticano hanno stufato!!
    Continuate cosi!

    RispondiElimina
  48. che goduria: vi amo

    RispondiElimina
  49. Gradi continuate così!!! Vi consiglio la prossima volta di rovinare quel sito in modo pesante. Tanto i soldi di rifarselo ce li hanno con quello che hanno rubato. Ma dai una volta, dai due, alla fine forse se ne andranno dalla rete.

    RispondiElimina
  50. "senza che difendi cristo e lo separi dalla chiesa. La chiesa fa esattamente quanto detto e fatto da cristo, leggeteli i suoi testi sacri, non sono differenti".

    Bene amici che siete su questo blog, io sono Daniele(danycaste), mentre colui che ha scritto quella frase sopra in risposta al mio lungo commento, credo che l'abbia scritta per difendere la sua tanto amta madre chiesa. Sarà un prete? Sarà un fervido cattolico? Fatto sta che se, come dice lui, la Chiesa fa fa esattamentequanto detto e fatto da Cristo, bisognerebbe modificare il vangelo in questo senso:" Tu sei Pietro e su questa chiesa fonderai la tua Chiesa e chiederai l'8 per mille allo stato, non ti preoccuperai se qualcuno finirà su qualche rogo qua e là perchè noi abbiamo la fede e gli altri sono solo eretici. Se per difendere la nostra religione dovrai combattere contro gli infedeli, fallo senza esitare, ammazzali tutti, non sono cristiani e non meritano di esistere. Ti metterai sempre al servizio del potente perchè la chiesa ha bisogno di lui per imperare eternamente su tutta la terra per la gloriA di dio. Non ti crucciare se qualcuno dei nostri preti o vescovi o cardinali si intrattengono in vizi sessuali, gozzovigliano....(continua)

    RispondiElimina
  51. ...si arricchiscono, non è molto grave tutto ciò. Metti tutto a tacere e continua sempre ad officiare funzioni religiose, tante funzioni religiose, solo cosi' la gente dimentica. Dio è dalla nostra parte, ricordalo, noi non sbagliamo mai. Pietro ricorda sempre che la forza di nostra madre Chiesa è che la gente non ha bisogno di soldi, di conoscieza e di cultura ma ha solo bisogno fi fede, fede e poi ancora fede. Diamogliela a palate. Ricorda che il popolo è peccatore e vede in noi l'unica salvezza. Diamogliela questa salvezza, a condizione, però che aiuti Santa Madre Chiesa a prosperare e a diventare sempre piu' forte. dai, quindi la pprecedenza a coloro che sono generosi nell'elargire beni e denari e coloro , i poveri e disgraziati che non possono offrire nulla, dagli il conforto di una bella funzione religiosa, te ne sarà sempre grato. Vai Pietro, fai proseliti nella Gloria di Dio"

    Caro amico che hai detto quella frase sopra, spero che sarai soddisfatto, pace e bene

    RispondiElimina
  52. bravissimi, complimenti e fate attenzione, antonella

    RispondiElimina
  53. qui io riporto tutte le vostre attività. Bravi continuate cosi.

    http://tecnicogeometra.blogspot.com/

    Auguri e cercate di non farvi beccare.

    RispondiElimina
  54. ho bisogno di parlare con un hacker esperto ma davvero esperto di anonymous italia. contattatemi in privato all'indirizzo carlucciluciano@alice.it. grazie

    RispondiElimina
  55. Scusate ma: stiamo a perderci nel bicchiere d'acqua del sito del vaticano quando Calabrò sta per infilarcelo nel culo a tutti quanti?
    Agcom è il problema principale, a tutto il resto si penserà dopo aver fatto valere la nostra voce contro gli oppressori della libertà di parola!!!

    SIAMO DENTRO ALLA CENSURA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusta osservazione: è inutile dire cose bellissime ed importanti se poi nessuno ti sente perché ti levano la voce (del tutto o in parte)! È molto rilevante preservare il mezzo!
      Tuttavia osservo che i contenuti sono strettamente correlati al mezzo, cioè se si dicono sciocchezze o si parla di sesso, danno spazio nei media e non toccano i blog, ma se solo ci si azzarda a criticare la gestione di alcune istituzioni e/o partiti, magari proponendo alternative fattibili, usando del buon senso, intelligenza, onestà, rispetto per la gente, allora tolgono spazio, cominciano a voler imbavagliare internet…
      Buona serata da A (ma questa è una A strana perché si scrive con la V come vendetta)

      Elimina
  56. La chiesa ha smesso di seguire gli insegnamenti di Gesù dal momento in cui ha deciso di arricchirsi. Gesù era povero e la figura che rappresenta Gesù sulla terra vive nell'oro... Comunque tanti fratelli sulla terra fanno del bene.. È quindi giusto colpire l'istituzione ma non il singolo credente o missionario di Dio.
    Bravi ragazzi.. Rischiate di rovinarvi la vita per la libertà di tutti..
    Complimenti davvero .. & grazie.

    RispondiElimina
  57. Los discípulos -la Iglesia- ha traicionado el mensaje de Jesús desde que éste los dejó. Desde Pedro en adelante, lo ha negado tres trillones de veces en la Historia, y sigue haciéndolo. Pero, algunos pocos de los que dicen ser cristianos prueban, en los hechos, que atienden su mensaje. Sólo por estos, respeto a los cristianos, porque si de la Iglesia se trata..., parece la cueva del anticristo: la riqueza, el Poder, la violencia, el estupro, el genocidio..., son algunos de sus signos. Quien tenga ojos para ver, que vea, como dijo su Maestro.

    RispondiElimina
  58. Non penso che la chiesa sia l'unico problema Italiano o mondiale!
    Lo sapevate che Volkswagen raddoppia l’utile e premia gli operai?
    E la nostra Fiat cosa fa! Rende sempre più poveri i propri dipendenti nonostante gli utili attivi Fiat pretende sempre di più dai propri dipendenti senza offrire alcun premio alla base.
    Ovviamente il dividendo del fatturato viene conteso sempre e solo dalla classe dirigenziale.
    Rifletterei su chi dovrebbe ricevere un segnale forte in Italia!

    RispondiElimina
  59. Siete già scomunicati siete COMUNISTI!!! Prima attaccate il sito del PDL dopo la Chiesa a questo punto è certo! Siete COMUNISTI!

    RispondiElimina
  60. non è possibile ,i comunisti non sono cosi intelligenti ..
    bravi siete a dir poco grandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè le motivazioni che hanno dato ti sembrano intelligenti? E perchè ti sembra intelligente attaccare il Vaticano quando ci sono organizzazioni peggiori che uccidono oggi e non secoli fa e in più le persone sono ancora in vita? Oppure perchè non attacca i siti in cui uccidono i bambini? E' pur sempre un omicidio abortire...

      Elimina
    2. Scusi, evitiamo moralisti per favore, ogni persona ormai inconsciamente fà quello che vogliono "altri", quindi previsto anche l'aborto, questi "altri" USANO IL VATICANO come mezzo di condizionamento e prelievo di soldi, al di sotto ci sono le chiese, ecc...per fare appoggiare la gente a qualcosa che non esiste nei momenti difficili, così non sono allenate ad arrangiarsi, indebbolendosi la mente e così facendo, rendendola condizionabile il più facilmente.
      Poi scusi, se una persona decide di abortire, avrà i suoi motivi, a lei non deve interessare di ciò, perchè può avere difficoltà a livello economico, quindi non poter accudire l'eventuale bambino e non poterli somministrare le cure alimentari, tutto ciò è direttamente collegato ai soldi, che sono collegati a loro volta alle banche, quindi alla società, e direttamente alle persone, quindi più le banche si arricchiscono più c'è crisi e...crisi = aborto, ok?
      Il vaticano come ho preanunciato prima è uno dei principali mezzi di condizionamento.
      Perchè ragioni bene, io non credo in nessuna religione, ma se una persona crede in qualcosa, non ha bisogno di una chiesa per pregare! Può pregare anche a casa o dove caspita gli pare.
      Quindi l'essere moralista, porta solo un male per la società, ovviamente solo in base al tipo di moralismo.

      Elimina
  61. Non ho parole, trovo il vostro operato unico e sopratutto...incredibilmente ottimo, rapidi decisi e sopratutto colpite sempre nel segno, ho letto i vari commenti oltre le aprovazioni o gli elogi ho letto anche i commenti negativi, bhe che quelli vi possano dar voglia di crescere maggiormente, vorrei comunque fare una nota ad un certo danycaste che scrive sul fatto delle sacre scritture......Bhe vorrei ricordargli un paio di cose...: Primo non sono affatto scare perchè scritte da mano umana e dall'uomo, secondo quanto vi è scritto al suo interno è tutta un'ottima scrittura per manipolare l'essere umano facendogli credere che quello scritto sia sacro.... finche non vedrò qualcosa di sacro scriverlo veramente non ci crederò....la natura è sacra, la vita è sacra...mail resto...bho che me lo dimostri...
    Con questo concludo spero di leggere ancora di voi e delle vostre imprese vi stimo alla grande.
    Usurh.

    RispondiElimina
  62. trovate collegamenti tra casa pound e SS italiani.......

    RispondiElimina
  63. Senza dubbio....GENTE DA STIMARE

    RispondiElimina
  64. ma e vero che anon ha rilasciato il proprio OS "Anonymous-OS"
    o e un FAKE?

    RispondiElimina
  65. bravi! Continuate così!!!!

    RispondiElimina
  66. Indubbiamente avete lanciato un sasso nell'acqua e rendete evidenti fatti che ormai sono da troppo noti ma tralasciati.Ma forse sarebbe il momento di non accontentarci di un passo alla volta,di dare solo fastidio,forse dobbiamo costringerli in ginocchio sul serio e dimostrare che non siamo più
    un branco di pecore alla mercede di un pastore senza neanche più un bastone.Aspettiamo e vediamo se si renderanno conto del cambiamento.

    RispondiElimina
  67. continuate cosi.............

    RispondiElimina
  68. Stima, sempre di più.

    RispondiElimina
  69. Possiamo fare un mucchio di affari carissimi hacker, solo se riuscirete a contattarmi!!! Vi piace la sfida? Voglio trovare sul mio desk una cartellina nominata anonymous e con un vs contatto. poi ne parleremo con calma! :) good luck!!

    RispondiElimina
  70. Ragazzi, vorrei davvero avere una discussione più diretta con voi, quello che fate è ammirevole, ovviamente come dovrebbero fare tutte le persone se non fossero condizionate mentalmente...vorrei fare qualcosa anche io nel mio piccolo, anzi dovrei. Ormai, si sono presi tutto, ma meno male ci sono persone che aprono gli occhi, e sono davvero da ammirare le persone che nonostante tutto, sapendo di percorrere ogni rischio, continuano a lottare per aiutare gli altri ad aprire gli occhi, e per liberarci da queste morse assurde durature ormai da più di trecento anni, per non parlare dei mezzi che usano per condizionarci, praticamente quasi tutto! Persino l'informazione! Non oso sapere che succedesse se nessuno muovesse il culo, davvero, è sconcertante.
    Sono dell'idea che noi giovani dovremmo principalmente fare qualcosa, perchè sennò in futuro sarà solo troppo tardi. Io faccio quel che posso intanto, cerco di fare aprire gli occhi alla gente e devo ammettere che nel mio intento ho avuto anche esiti positivi, e intendo continuare e fare qualcosa di più, se ognuno facesse qualcosa, porteremmo la società verso la giusta strada, cordiali saluti.

    RispondiElimina
  71. Salve, visto che da pochi giorni è passato natale volevo chiedere se fosse possibile richiedere un regalo anche se un po' in ritardo. Potete fare chiudere o almeno danneggiare il sito pontifex.roma.it ? Devo ancora capire se sia un troll enorme o un sito serio ma il risultato non cambia dato che il contenuto estremista è offensivo per chiunque abbia un quoziente intellettivo superiore a quello di un sasso.
    Grazie mille

    RispondiElimina
  72. Un messaggio agli Anonymous ci sono attualmente in giro degli hacker che stanno violando la privacy di alcuni parlamentari del movimento 5 stelle.Di norma non dovrebbe riguardarvi peccato che questi Hacker usino il vostro nome si definiscono Anonymous che appoggiano il PD.Ora la cosa ha un che di ridicolo visto che aiutano un partito che sostiene la disinformazione e la censura.Non è questione di politica ma di etica non mi sembra che Anonymous abbia mai lanciato attacchi per questioni politiche e se anche fosse non avrebbero motivo di attaccare i 5 stelle sostenitori della rete e dell'informazione.Non so se

    RispondiElimina