mercoledì 23 luglio 2014

Tributo alla memoria del comandante partigiano Dante Castellucci "Facio"



In questi tempi, nei quali il totalitarismo "democratico" dei paesi occidentali si spartisce le risorse energetiche ed alimentari del mondo guidato dalle voraci multinazionali dei minerali, dell'energia e degli OGM, le popolazioni che vivono in quei pesi (USA, EUROPA) si ritrovano sempre più impoverite e costrette a competere reciprocamente per garantirsi occupazioni mal retribuite e prive di alcuna garanzia salariale o sanitaria. Sopratutto in Europa i governi favoriscono politiche di emarginazione di nomadi ed immigrati che talvolta diventano pulizia etnica e contemporaneamente forze fasciste, xenofobe, omofobe organizzate sotto forma di partito crescono alimentando violenze e omicidi in Grecia ( Albadorada), Italia ( Casapound, Lealtà e Azione e molti altri gruppi), Inghilterra ( U.K.I.P.), Ungheria ( Jobbik), Francia ( Front National ). Per tutte queste ragioni è giusto ricordare oggi, a 70 anni dalla ingiusta uccisione, la splendida e ardita figura del comandante partigiano Dante "Facio" Castellucci.
1944: membro della Banda antifascista fratelli Cervi, fuggì rocambolescamente all'uccisione dei compagni. Non gradito al partito comunista, che lo giudicava fautore di azioni troppo pericolose, viene additato da membri della sezione di Reggio Emilia come "delatore nazifascista" al dirigente Luigi Porcari, con l'ordine di farlo immediatamente uccidere. Porcari di fronte alla fama inconcussa di antifascista combattente di Castellucci e ad un dettagliato resoconto della fuga dagli aguzzini fascisti, decide di non eseguire l'ordine e aggregarlo alla brigata "Picelli" con l'ordine di fucilarlo al primo sospetto. Qui Castellucci assume il nome di  battaglia di "Facio", brigante calabrese. Si distinse ulteriormente per una ardita serie di azioni contro nazisti e fascisti e nel 1944 prende il comando della brigata partigiana "Picelli" e la insedia nell' Alta Lunigiana, dove, il 22 luglio 1944 fu  fucilato da alcuni "compagni" accusato del furto di un rifornimento alleato dovuto ai partigiani. Le accuse si sono successivamente rivelate assolutamente infondate e smentite da copiose testimonianze. Amatissimo dagli stessi partigiani che erano suoi carcerieri rifiutò la facile fuga che costoro gli offrivano.
Ci pare chiaro che permangono pesantissimi dubbi sul coinvolgimento dell'allora partito comunista italiano sulla ingiusta morte di "Facio" Castellucci. Nessuna medaglia al valore potrà mai cancellare l'assoluta indecenza dell'omicidio Castellucci; quindi, politicanti del PD: aspettateci. Noi ci incarichiamo di raccogliere ogni informazione sui numerosi assassinii di partigiani libertari o non fedeli alla linea del P.C.I. occorsi approssimativamente negli anni 1944-60, in merito stiamo preparando un dossier con prove suffragate da testimonianze incontrovertibili.
Non alle celebrazioni dei politici e dei gerarchi di stato, ma ad Anonymous, che, fieramente antifascista libertario antiomofobo anticlericale antirazzista, nemico della violenza poliziesca psichiatrica e di genere, risolutamente impegnato per la legalizzazione delle droghe, combatte l'oppressione di ogni totalitarismo, spetta ricordare il comandante partigiano "Facio" e le sue gesta!

We are Anonymous
We are legion
We do not forgive
We do not forget
Expect us



partitodemocratico.it DOWN
Nessuna medaglia al valore può cancellare le reponsabilità del PCI per la morte del partigiano "Facio" e dei molti altri partigiani non allineati con le direttive del PCI

http://host-tracker.com/check_res_ajx/14969148-0/
ancora fuori servizio 23/07 ore 19:31 http://www.check-host.net/check-report/4280fd

 


16 commenti:

  1. ma cosa c'entra il pd attuale con il pci?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il PD è il partito nato dalle varie trasformazioni dell'allora Partito Comunista Italiano, lo si può considerare un suo erede, che poi ormai la differenza fra destra e sinistra è quasi irriconoscibile è una altra storia e un altro problema ( a parer mio ). :)

      Elimina
    2. Il Pd erede del Pci...? AHAH. Gramsci si sta rivoltando nella tomba.

      Elimina
    3. Un emerito cazzo.

      Elimina
    4. la differenza tra sinistra e destra c'è, per fortuna...la differenza non c'è tra comunisti, quelli del PD e grillini

      Elimina
    5. Quando un politico passa da uno schieramento di destra ad uno di sinistra per mantenere i suoi privilegi il confine pratico fra destra e sinistra sfuma ( non quello teorico ) e ciò vale anche generalizzando ai partiti, quando la maggior parte dei partiti presenti PD,M5s,FI,ecc... finge ruoli diversi e antagonisti ma in realtà coopera per mantenere più a lungo possibile il proprio status di potere chi può più parlare di destra o sinistra? le ideologie sono morte con i veri politici.

      Elimina
  2. Attenzione!!!! Attenzione !!!!
    Questo è pazzo e ignorante come il male, va fermato subito.

    http://www.francescoboccia.com/article.php?post_id=2526&cat_id
    http://www.francescoboccia.com/

    RispondiElimina
  3. Non per difendere l' U.K.I.P ma loro di xenofobo o razzista non hanno proprio nulla se no col cavolo che vincevano le elezioni in gran bretagna noto paese multirazziale e con il 45% di immigrati di varie generazioni ..

    RispondiElimina
  4. L'importante è che abbiano dossato il sito del PD :-)

    RispondiElimina
  5. Continuiamo a Dossare il sito

    RispondiElimina
  6. deve rimane oscurato per sempre... altrimenti siete solo dei smanettoni incapaci!

    RispondiElimina
  7. Vivendo in Gran Bretagna molti mi hanno chiesto un'opinione su Farage. Cercherò di essere obbiettivo. Farage e il suo partito l'UKIP incarnano il voto di protesta contro una classe politica che come in altre parti d'europa si è distaccata Dalla base. Stranamente il loro manifesto fa riferimento ad uno Dei principi cardine della comunità europea: la sussidiarietà cioè che le decisioni devono essere prese al livello più basso e locale possibile. Dico stranamente perché il partito di Farage vuole uscire dall'unione europea (non dall'euro che non esiste quassù). La sua critica al sistema Europa è su due livelli 1. Critica al sistema politico e alle politiche economiche e monetarie europee; 2. Critica alle politiche sul movimento dei cittadini europei all'interno del territorio dell'unione. Detto questo l'UKIP è un partito liberista che vuole meno tasse, uno stato leggero, con politiche rigide sull'immigrazione e il movimento dei cittadini europei .Sono fascisti ? I veri partiti di estrema destra e xenofobi quassù sono il british national party e la english defence league. L'UKIP non è estremista altrimenti si sarebbe giá Unito al front national ma ultra conservatore. A me personalmente rievoca Enoch Powell (Tory) e il suo discorso rivers of blood

    RispondiElimina
  8. Si dice che UKIP sia sessista. “Eppure, su 24 europarlamentari UKIP eletti nel 2014, si contano 7 donne, il 30 per cento, in parte candidate come capolista nelle circoscrizioni britanniche, e tutte con funzioni dirigenti di primo piano.”
    Si dice che UKIP sia omofobo. Eppure, “il primo europarlamentare UKIP eletto in Scozia nella storia, David Coburn, è un gay dichiarato che si accompagna in pubblico con l’uomo della sua vita, e che non si è certo sognato di promettere castità come fece Rosario Crocetta quando si candidò alla presidenza della Regione Sicilia. L’UKIP ha un suo coordinamento LBGT che prende posizione regolarmente in materia di omofobia. ”
    Si dice che UKIP sia razzista e xenofobo. Eppure, uno degli eurodeputati eletti e responsabile della politica economica del partito, Steven Woolfe, è “un autentico arcobaleno di etnie di origine afroamericana, ebraica e irlandese. Un altro neoeletto e responsabile delle politiche sulla piccola e media impresa del partito, Amjad Bashir, è un signore musulmano nato in Pakistan.”

    RispondiElimina
  9. Parte 1: Informazioni su Svali
    http://www.youtube.com/watch?v=PqMZ6CXqDeA
    http://www.youtube.com/watch?v=CimzvSltH0E
    Parte 2: Chi e cosa sono i pedofili Illuminati?
    Parte 3: Come funziona il Illuminati pedofili Pedowood Hollywood
    Parte 4: I pedofili di connessione Illuminati massoni
    Parte 5: Illuminati pedofili - CIA Connection - Russia e Cina
    Parte 6: Abuso Rituale Childs criminali sacrifica Sexuals- Mind Control MK UTRA LADY GAGA ILLUMINATI pedofili Bohemian Grove
    Parte 7: Simboli e Illuminati pedofili indizi; Livello di infiltrazione in uno Stato
    Parte 8: Il Quarto Reich Pedofilo Illuminati
    Parte 9: Sacrifici rituali di bambini sugli altari crimini pedophiles- illuminati
    Parte 10: Domande dei lettori circa il culto pedofilo illuminati
    : Part 11 Proof Illuminati Pédophiles- vulnerabilità
    Parte 12: La parte superiore della piramide pedofilo vertice di piramide degli Illuminati Pedofilo Triangolo rappresenta l'ingresso dell'ano del minore vittima della pedofilia The All Seeing Eye stronzo bambino
    Parte 13: L'ONU o il 'Supremo Consiglio Mondiale della disumanità pedofili o ONU
    http://www.youtube.com/watch?v=oKeHzZVSitw

    RispondiElimina
  10. 5
    PS2
    E CHE SIA CHIARO, IO NON SON PER NULLA GENIO, RE MIDA ED EROE CIVILE MICHELE NISTA. NON LO SONO, ANCHE SE LO VEDREI BENISSIMO SULLA SEGGIOLA DI STO CESSO NAZISTA E MAFIOSO DI MATTEO RENZI, CORROTTISSIMO DA SILVIO BERLUSCONI, PER FARE LEGGI, E PRENDERE DECISIONI, PRO, QUEST‘ULTIMA „FASCIOCAMORRISTAM ED PEDOFILAM PERSONAM“. DA POSIZIONE DI FINTISSIMO CENTRO SINISTRA, CHE E‘ ORMAI IN REALTA‘, ESTREMISSIMA DESTRA. CERCANDO COSI‘ DI FREGARE TUTTI! SGOZZANDO A MORTE, DEMOCRAZIA, GIUSTIZIA, E LIBERTA‘. NON SONO GENIO, RE MIDA ED EROE CIVILE MICHELE NISTA, CHE, MAI DIMENTICHIAMOCI, OVUNQUE IN VITA SUA ABBIA MESSO LE MANI, HA SEMPRE, SEMPRE E STRA SEMPRE RESO LE PIETRE, ORO. COME QUANDO CIRCA VENTENNE, PREVEDETTE E CON TRE MESI DI ANTICIPO IL MEGA CROLLO DEL DOW JONES DELL’OTTOBRE 1987. AVVENUTO FRA LO SHOCK DI TUTTI, IN BORSA, A MILANO, CHE LO INIZIARONO A CHIAMARE „ IL PROFETA“ ( ED INTANTO SI STRAPPAVANO DALLE MANI, MICHELE,. DA UN POSTO DI LAVORO ALL’ALTRO, IN QUANTO RENDEVA SEMPRE, DESKS CHE FACEVANO ZERO PROFITTI, MILIARDARIE, PUR SE IN LIRE, SUBITO DOPO.. DA QUI IL PASSAGGIO DEL SUO NICK, COLE TEMPO, DA „PROFETA“ A „ RE MIDA“.. E SENZA MAI CHE GIOCASSE SPORCO, SENZA MAI CHE CORROMPESSE O ELUDESSE UNA LIRA, CHE UNA, DI TASSE). A SEGUIRE, MICHELE PREVEDETTE ALLA PERFEZIONE IL MEGA RIALZO DELL’ERA CLINTON, IL CROLLO DEL NASDAQ CON L’ARRIVO ABUSIVISSIMO, FIGLIO DI MEGA FRODI ELETTORALI, DI „ADOLF HITLER - GEORGE [WC] BUSH“. E SPECIALMENTE, QUI, ANTICIPANDO IL TUTTO VIA INTERNET, DAVANTI AGLI OCCHI DEL MONDO INTERO, MICHELE URLO‘ NEL SETTEMBRE 2007 CHE IL DOW JONES SAREBBE CROLLATO DA 13400 A 6900 ENTRO UN SOLO ANNO! TUTTI A DARGLI DEL MATTO, MA IL DOW JONES UN ANNO DOPO VALEVA ESATTAMENTE 6900. LI TUTTI A DARGLI DEL GENIO! COME PREVEDETTE ALLA PERFEZIONE IL PIU‘ CHE RADDOPPIO DEL DOW JONES NELL’ERA DELL’AMMIRABILE OBAMA BARACK ( RIALZO DA LUI PREVISTO SEMPRE DAVANTI AGLI OCCHI DEL MONDO INTERO, DI NUOVO, VIA INTERNET, BEN SEI MESI PRIMA DI QUANDO INIZIO‘ A VERIFICARSI: NEL 3.2009). E DA APRILE 2014, RIPETO, DA APRILE 2014, MICHELE HA DETTO A TUTTI „NOI“, CHE IL DOW JONES SAREBBE SALITO ANCORA, MA PER POI SEMICROLLARE NELLA PARTE FINALE DEL LUGLIO 2014: ACCADUTO AL MILLESIMO. E „NOI“ SAPPIAMO GIA‘ ANCHE DOVE SARA‘ IL DOW JONES ALLE PROSSIME ELEZIONI USA DEL 2016. E SIAMO CERTI CHE SARA‘ ESATTISSIMAMENTE LI, OVE CE LO HA DETTO LUI: GENIO, RE MIDA ED EROE CIVILE MICHELE NISTA. CON LUI SI VINCE SEMPRE E STRA SEMPRE, ALTRO CHE POR-C-ORROTTO BERLUSCONICCHIO SGOZZA DEMOCRAZIA, GIUSTIZIA E LIBERTA‘, PROVETTO DITTATORE PAZZO: MATTEO RENZI ( CHE MICHELE CI DICE FINIRA‘ PEGGIO DI B-O-TTINO CRAXI, E QUINDI CI CREDIAMO, OLTRE CHE LO STRA AUSPICHIAMO... BASTA CHE ACCADA PRESTO, PRIMA CHE IMPONGA ALTRE RIFORME CON LA SVASTICA AL BRACCIO, CHE MANCO HITLER AVREBBE OSATO ANCHE SOLO PENSARE, NON FARE). IL VERME RI SDOGANATORE DI ASSASSINISSIME MAFIA, CAMORRA, NDRANGHETA, FASCISMO E PEDOFILIA, A PALAZZO CHIGI. PUAH.

    RispondiElimina
  11. ANTONY WHITEHOUSE. LONDON.3 marzo 2015 17:56

    QUANDO SI PARLA DI GENIO BORSISTICO ED EROE CIVILE MICHELE NISTA, VI E' NULLA E STRA NULLA MEGLIO DI QUESTE PAROLE DI MAHATMA GHANDI:

    Mahatma Gandhi (Mohandas Karmchand Gandhi) -

    Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.

    RispondiElimina