giovedì 16 ottobre 2014

Regione Puglia Hacked by Anonymous #OperationGreenRights



"Noi non dimentichiamo, vi teniamo d'occhio!"












#OperationGreenRights #Anonymous #OpItaly #ILVA #Taranto #AmbienteSvenduto

34 commenti:

  1. Da un papà Tarantino che sta a Genova per cause loro Vi ringrazio di cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. macche, finalmente questi coglioni hanno bucato un sito dopo 3 mesi che non facevano un cazzo. Gli è venuto facile perche il sito della regione puglia è un colabrodo, ma ultimamente questi idioti non hanno vita facile pensavano di giocare a fare i pirati a vita :))))))

      Elimina
    2. meglio pirati per un giorno che coglioni a vita come te. rip al tuo cervello

      Elimina
    3. rip alla tua mammina. A proposito, anche per chi non lo sapesse, quanti anni hai? perchè la vostra media è quella: 13-14 anni :)))))))

      Elimina
    4. Compared to your friends Americans are worth nothing. You are long gone

      Elimina
    5. Wow tu sei un gran pirata certamente!
      Ma bruciati vivo piuttosto di venire qua a contestare

      Elimina
    6. ma bravo l'anonimo che commenta dicendo che è facile. Quanto tempo avresti impiegato tu? e soprattutto, perchè non lo hai fatto? paura che poi arrivavano i carabinieri, la finanza, la polizia postale ecc, ecc a casa mister mega hacker? Prima di parlare qui sciacquati la bocca poppante. P.S. Come vedi io mi firmo con nome e cognome a differenza tua. Porta rispetto per chi agisce come i fratelli di Anonymous e non parla soltanto come fai te

      Elimina
    7. p.s.: io di anni ne ho 41 e faccio l'informatico di professione, quindi non ne ho ne 13 ne 14 di anni. Faccio questo lavoro da quando tu, poppante, erai ancora nelle palle di tuo padre, Allora?
      "3 mesi per bucare un sito che è un colabrodo"?
      Dai dimostra quanto vali, facci vedere che non sei il solito bimbominghia

      Elimina
    8. Secondo me la migliore risposta è il silenzio. Si sà che qua dentro viene di tutto e di piu. Dai ragazzini agli sbirri alle persone serie, a chiunque :) Pazienza (quanta ce ne vuole direte voi). Salutatemi i ragazzi, io per adesso "sono fuori uso". Ho provato a ricominciare ma sono fuori uso mentalmente e fisicamente

      P.S. Tanto la manifestazione di dopodomani, chiuderà la bocca a tutti i coglioni spalamerda che ci sono in giro per la rete

      Elimina
  2. google illuminati cult pedophile pedophile illuminati
    google works for pedophiles cult of pedophiles illuminati
    http://www.youtube.com/watch?v=GP48BREqVBk

    google illuminati culto pedofili illuminati pedofili
    Google lavora per pedofili culto di pedofili illuminati
    http://www.youtube.com/watch?v=7k-m0Pn00Zc

    RispondiElimina
  3. ormai non fanno altro che sfruttare le solite falle che si imparano i primi giorni che inizi a praticare hacking, qualche SQL Injection, XSS(forse), e qualche DDoS. E si vanno a spacciare per Hacktivisti! Comunque qualcuno è in grado di rispondere alla seguente domanda? "Cosa credete di concludere concretamente attaccando siti web?" (forse di impaurire qualcuno o.O? ne dubito.)

    RispondiElimina
  4. Effettivamente bucare un sito dopo 3 mesi di assenza usando 3 comandi di sqlmap ......comunque bando alle ciance, se analizziamo l'effetto mediatico di una cosa del genere non è un granchè. un sito di una regione o di un comune non serve a un cazzo.I siti "buoni" sono quelli che anche se vengono anche bloccati per un ora hanno danni economici...quale danno economico può stare dietro un deface di un sito regionale che nessun cittadino va mai a visitare?? Credo ci sia differenza tra un sito come l'agenzia delle entrate e un sito regionale.
    Se la gente muore di fame a causa delle tasse e del governo corrotto e mangione colpite qualcosa che fa scalpore e in linea con quello che dovrebbe essere il compito di un hacktivista. Agenzia delle entrate, del territorio,del capo del governo che dice solo cazzate e fa solo false promesse, delle aziende parastatali, delle ASL che gettano soldi pubblici in maniera indecente... prendete spunto dalle iene e colpite.! prendete qualcosa e consegnatela a striscia la notizia... mettetevi in vista! io ci credo in ciò che fate ma cercate di fare meglio... grazie a tutti ...

    RispondiElimina
  5. Leggere post di gente che si lamenta che anonymous non buca un server da 3 mesi mi fa un po' ridere, perché siete palesemente ignoranti in materia, e un po' incazzare poiché siete tutti bravi a criticare il lavoro altrui.
    Davvero non riuscite a vedere cosa sta succedendo?
    Chi era anonymous 3 anni fa? Chi è oggi?
    Chi sta organizzando la manifestazione più grande di sempre (forse non lo sapete, il 5 nov. '14) ?
    Forse non ve ne rendete conto ma gli attacchi informatici di cui, come dite voi, a nessuno frega un cazzo, invece stanno creando audience e si stanno spostando sul sociale, un gruppo di hacker che viola sistemi informativi statali e che parallelamente spinge i cittadini a manifestare di fatto genera un movimento sia fisico che virtuale, è una cazzo di figata!

    Preciso per tutti che violare un sistema informatico non lo si fa in due ore di lavoro, neanche in 2 settimane.. Ci va studio, analisi, azione e soprattutto pulizia.. una volta lo facevano per riconoscimento personale, adesso è globale e sociale.

    Non venite qua a scrivere: "questi non fanno un cazzo, io sono più bravo" perché della vostra bravura frega una sega a nessuno, sincero! A nessuno... Voi cosa fate per noi cittadini?

    Spero solo di trovarvi in piazza anche a voi il 5 novembre, ma per marciare pacificamente tutti insieme.. poi se dietro questi post anonimi si nascondono impiegati della polizia postale o della G.d.F. beh.. sarà ancora più bello avervi al nostro fianco.

    Ci vediamo il 5 Novembre: http://anonhq.com/million-mask-march-largest-world-protest-influential-group-world/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appunto! chi era anonymous 3 anni fa e chi è ora. Chi è ora? Nessuno! manco li cagano nemmeno sui giornali. E poi su questi figli di puttana ci sono cose che non sapete

      Elimina
    2. Illuminaci...

      Elimina
    3. Non ne parlano sui giornali perché vige la censura.. I governi non vogliono divulgare queste informazioni perchè hanno paura..

      Elimina
    4. secondo me il tipo non ha torto poi ognuno la pensa come vuole

      Elimina
    5. intendo l'Anonimo del 20 ottobre 2014 06:37
      non ha torto

      Elimina
  6. Che schifo, la gente non capisce niente, e probabilmente non capirà mai.... Noi siamo passati da un movimento informatico a un movimento sociale fisico

    RispondiElimina
  7. Purtroppo oggi viviamo una crisi di coscienze. Non siamo ancora del tutto civilizzati. E non comprendiamo che i governi non hanno mai puntato al benessere del popolo, ma al lucro e al potere, ecco perché tutti i soldi investiti nelle operazioni belliche piuttosto che sulla ricerca "quella vera" non guidata o manipolata. Credo che Anonymous sia un movimento di grandissimo interesse e crescita globale (BRAVI), e la prova è chiaramente confermata da tutto questo anche dalla gente così accanita contro il movimento tanto da passare addirittura momenti della loro tanto preziosa giornata a chattare con questi ragazzini come li definiscono loro. Poveri illusi credono che questi piccoli stratagemmi possano rallentare o tanto meno fermare il cammino verso la LIBERTÀ, poveri illusi bravi ragazzi continuate così facciali tremare, facciamogli stringere il culo a questi ometti senza scampo ne speranza. Ci vediamo il 5 Novembre saremo al meno il doppio degli anni precedenti.

    WE ARE ANONYMOUS

    WE ARE LEGION

    WE DO NOT FOGIVE

    WE DO NOT FORGET

    EXPECT US!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi secondo te chi chatta con questi "ragazzini" come li definisci tu lo fa per rallentare la libertà? devi avere le idee un po confuse per il fatto che stai alzato fino alle 5 del mattino per scrivere queste cose :)

      Elimina
  8. Non sono io che li definisco ragazzini se solo tu avessi letto I commenti precedenti avresti capito chi li definisce ragazzini. Ma comuque si e da milleni che cercano di negarci la liberta' se non te ne sei ancora accorto, con tutti I mezzi anche cercando di screditare movimenti globali come Anonymous. E quale modo migliore se non farlo sul sito ufficiale.

    RispondiElimina
  9. Mah! Definire "ragazzini" chi non intende scendere a compromessi? E chi è sempre sceso e continua a scendere a compromessi con questo sistema, come dovrebbe essere definito? Ma si, meglio calare un velo pietoso. Non c'è altro da aggiungere.

    RispondiElimina
  10. Anonymous comanda.

    RispondiElimina
  11. Per me si fa un ottimo lavoro e nn parlo solo di questo deface ma anche di tutte le altre #op che si fanno e sono state fatte, per esempio contro la pedofilia. Il problema è che nessuno fa un cazzo e se un gruppo di persone o di attivisti riesce a far valere le proprie idee va benissimo. Forse non serve granchè defacciare un sito che nessuno vede così come nn serve andare in piazza a manifestare...allora dormiamo tranquilli aspettando che ci rendano succubi del loro sistema corrotto. E seppure fosse stato un ragazzino di 13 anni a defacciare il sap per me è un ragazzino che cresce bene con degli ideali da portare avanti. E poi non è affatto facile attaccare un target specifico anche se con falle evidenti...diverso sarebbe cercare vulnerabilitá a caso nel web.

    We are anonymous
    We are legion
    We do not fogive
    We do not forget
    Expect us!

    RispondiElimina
  12. Libertarismo e mancanza di senso della realtà, purtroppo, mi sembra pervadano le azioni di persone che sono totalmente in buonafede ma poco concrete (vedi sentenza Cucchi, brutta ma la legge funziona così, viviamo per fortuna nel diritto positivo e con la presunzione di innocenza in mancanza di prove). Nel senso che fate tante cose giuste, ma molte delle vostre richieste, o meglio desiderata per dirla in latino, sono tipiche di chi è utopista.
    Attaccare la regione Puglia, ossia Vendola, mi sembra assurdo, sul serio, soprattutto per delle persone che si dichiarano apolitiche. Meglio ricercare le colpe a livello nazionale, perché le richieste dalla regione arrivavano eccome (documentarsi).

    RispondiElimina
  13. Ciao R3dH4wk... ho letto i commenti che hai risposto al ragazzo Anonimo...Hai dato una bella risposta, che si meritava... senti sono entrato nel tuo profilo ho visto che sei di Salerno, poichè sto anche io nel gruppo degli anonymous e sono anche io di Salerno... E' possibile metterci in contatto?? questa è la mia email... Catellosici@libero.it... a presto

    RispondiElimina
  14. Ciao sono nuovo ho 13 aanni. Suo fatte solo attacchi DDOS ma la penso come voi ciaooo:)

    RispondiElimina