giovedì 18 febbraio 2016

#OpHomes - Diritti per una dignità anche a Padova #HACKED #TangoDown



Salve Governanti e Censori di Padova,
Anonymous rivolge a Voi le sue attenzioni.


Vili usurpatori senza umanità ne alcuna forma di dignità. Sfrattate ogni giorno famiglie dalle loro abitazioni gettandole nell’oblio della disperazione, in strada nel gelo dell’inverno senza un posto caldo dove sedere nelle ore di pranzo. Vi vantate di far rispettare la legge ma violate la Costituzione e i diritti umani, solo perché non vedete in queste famiglie nient’altro che la povertà di gente sofferente, e non fonte di profitto a cui voi siete devoti. Devoti di un Dio denaro, di un dio bancario che non ha alcuna pietà ne calore umano, ma solo carta straccia a cui Voi attribuite valore inutile e temporale.

Durate le elezioni proclamante dalla piazze di voler aiutare i poveri, di risolvere i problemi. Quali problemi? Li create voi e li continuate a generare uno dietro l’altro sulla pelle dei nostri coetanei. Vi dovreste fare carico dei problemi comuni, ma la vostra attenzione si basa sui problemi dei vostri portafogli. Mentre gettate in strada nostri fratelli e sorelle, traete profitto nel distruggere l’ambiente circostante edificando case e palazzi, che però resteranno vuoti a causa della crisi finanziaria che Voi, vili servi delle banche, avete portato ma che su di voi non ha alcun effetto.

Ma tutto questo non vi basta mai, vi dovete sempre superare nella vostra bestialità che chiamate giustizia, ma che di giustizia non ha proprio niente. Avete trovato anche il modo di dare a dei manifestanti (comitato “Lotta per la casa”) l’Associazione a Delinquere. Avete marchiato gente comune, con l’amore per l’umiltà e in difesa dei più semplici e dignitosi Diritti Umani, come dei criminali. Ragazzi e Ragazze che da anni lottano per aiutare il prossimo, ma che naturalmente non rispecchia i vostri standard di vita da dietro una scrivania dove vi ritrovate per firmare condanne e sequestri.

Bestie e non umani, che non vi rispecchia purtroppo nella sua interezza, perché le vere bestie hanno un cuore, animali che trovano sempre il modo di aiutarsi, mentre voi cercarte solo di scalare un potere che non porta a niente. Vi siete marchiati anche voi questa volta. Vi siete marchiati di fascismo e dittatura, censurando la libertà di espressione e opprimendo la libertà di comunicazione. Avete anche chiuso una Radio locale, RadiAzione… radio che da tempo sostiene migliaia di persone a cui voi non date ascolto.

Anonymous non accetta in alcun modo quanto è accaduto a Padova, e chi ha commesso questi vili atti di oppressione sarà giudicato e ricompensato nel modo più violento a nostra disposizione. Non vi lasceremo in pace neanche un secondo da oggi in avanti, perché non meritate libertà mentre la strappate ad altri.


UILPOLIZIA HACKED!


www.assopolizia.it HACKED!


TBL Utenti: https://ghostbin.com/paste/ph4mr/raw
             TBL access_admin: https://ghostbin.com/paste/vy2qf/raw


www.siapol.it HACKED!




Comune di Padova #TangoDown & HACKED



DOWN from 20:00GTM +1


We are Anonymous
We are Legion
We do not forgive
We do not forget
  Expect Us

17 commenti:

  1. Finalmente leggo da qualche parte che si parla delle famiglie italiane sfrattate o che presto lo saranno, perchè sono povere. Siete meravigliosi. Grazie :)

    RispondiElimina
  2. Grandi (come al solito ovviamente)

    RispondiElimina
  3. Se questi ragazzi cominciano a piazzare attacchi locali il sitema implodera'. L'informazione e' potere. Sono curioso di vedere che succedera'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci vuole la mano di tutti, una presa di coscienza dello schifo in cui il mondo versa, un senso vero di autocritica e rimboccarsi le maniche non sarà adesso, si spera quanto prima noi lanciamo il sasso poi...
      un provebio africano dice "tante piccole ragnatele fermano un leone"
      in questo modo di vivere barbaro ci han venduto mercenari per eori e peccatori per santi
      sarebbe bello non continuare a chiamarci o etichettarci per forza
      la storia farà il resto ...
      almeno noi si cerca di cambiarla e adesso
      almeno ci proviamo
      Uniti come uno, divisi da zero
      PF

      Elimina
  4. Scusate, a noi c'avete mandato da quella castellano senza avvertirci che quella sta completamente fuori di testa. E' pericolosa. Così imbottita di psicofarmaci, che famo se ci muore mentre stiamo lì?
    Poi non apriva e ci è toccato suonare a tutto il palazzo.
    A un certo punto della mattina si è messa a urlare come un'ossessa.
    Poi ci è toccato uscire con le casse sottobraccio, va bè che era presto, ma è un po' difficile rimanere "Anonymous" così.
    O la fate ricoverare e ci lasciate la casa vuota con gli amplificatori già lì o noi non ci torniamo, e che cazzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh sono commosso. A sapere che c'è chi mi copia le battute. Però allo stesso tempo la cosa mi in(cupisce) or (sospettisce)

      Elimina
  5. Cazzo scusate, ho sbagliato, cancellatelo subito, cazzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me tu hai 20 anni precisi.
      Perchè c'è il figlio di un mio amico che ne ha 10 ed è mezzo scemo

      Elimina
    2. beh sono commosso. A sapere che c'è chi mi copia le battute. Però allo stesso tempo la cosa mi in(cupisce) or (sospettisce)

      Elimina
  6. Sì, gente così ci fa arrestare in blocco. Manca solo che indichi l'indirizzo, stu cccretino.

    RispondiElimina
  7. Condurre una campagna contro il terrorismo non è un reato, ma lasciare che la conducano quelli di Anonymous Italia (ora LulzSec ITA) invece sarebbe come lasciare che sputino addosso alle vittime di Parigi.

    Anonymous Italia e LulzSec ITA, i falsi e bugiardi siete voi che andate in cerca di potere ogni giorno, ecco le prove che mostrano il vostro metodo e l'ammissione dello sfruttamento del profilo Twitter di #OpParis cambiandone l'username (usando la password dell'account opparisofficial in mano a phonemix) per sfruttare i followers guadagnando visibilità con le menzogne: https://goo.gl/bwHmvb

    Grazie a quest'azione mi avete pienamente scagionato dandovi la zappa sui piedi rispetto che al comunicato su Facebook. Non portate rispetto neppure ai morti e sottraete le op a loro dedicate, ennesima figura di merda che porta il vostro nome, fate schifo.

    PS: non ho paura di firmarmi a mio nome, ho i coglioni per dirvelo con un'identità a differenza vostra.

    RispondiElimina
  8. Ma è sicuro che i politici con tutto il da farsi per riempire sempre più i loro portafogli leggano queste verità?

    RispondiElimina
  9. Ma è sicuro che i politici con tutto il da farsi per riempire sempre più i loro portafogli leggano queste verità?

    RispondiElimina